Domenica, 14 Luglio 2006: Madre Teresa, il musical!

Si avvicina pian piano la data della prima rappresentazione del musical “Madre Teresa”, dei ragazzi dell’associazione “La Formica”. Dopo l’assaggio offerto agli spettatori fondani il 2 aprile scorso, con il vecchio musical “Forza Venite Gente”, ci si prepara ad andare in scena con questa nuova scommessa. A poco più di venti giorni dal 14 luglio, i preparativi sono a buon punto. Scene, vestiti, balletti e tutto il resto procedono secondo i programmi stilati mesi fa dai responsabili. Da qualche settimana, i giovani che fanno parte del progetto si ritrovano tutte le sere nei locali di via Appia lato Monte S.Biagio, per provare e mettere a punto balletti e dialoghi. Tutto ciò, ovviamente, dopo essersi incontrati, con cadenza settimanale, per l’intero inverno. Come si diceva, le prove di “Madre Teresa” sono state intervallate per tutto il mese di marzo da quelle di “Forza Venite Gente”, richiesto dalla comunità parrocchiale di S. Francesco d’Assisi in Fondi, per celebrare e festeggiare l’arrivo del Crocifisso di S. Damiano. Quindi, uno sforzo ulteriore per i ragazzi che si sono trovati a dover affrontare un cambio di programma in un già difficile percorso che li stava portando, appunto, alla messa in scena del nuovo musical. Con gioia e volontà si è arrivati finalmente al grande momento, grazie anche alla amministrazione comunale che ha messo a disposizione il palco e la data del 14 luglio. Giorno festeggiato in Francia, che ricorda la “Presa della Bastiglia” e la vittoria del potere delle classi più umili. Esattamente le classi che l’associazione “La Formica” si impegna quotidianamente a difendere e a soccorrere. I più deboli, coloro che per un motivo o per un altro soffrono, coloro ai quali Madre Teresa tendeva la mano e lavava via le sofferenze con la forza dell’amore. Proprio la vita della piccola suora sarà rappresentata, dunque, da un centinaio di ragazzi circa dell’associazione di volontariato, nell’ambito del progetto “Musica e Parole”, uno dei tanti che la “Formica” porta avanti, da anni ormai, sul territorio sud pontino.