Tè nero BOPF CTM

Dell'isola di Ceylon, viene coltivato con metodi biologici ad un'altitudine superiore ai 1.200 metri e si può quindi definirehigh grown, coltivato in altitudine, quindi di ottima qualità.
Di grado BOPF (Broken Orange Pekoe Fannings): è ottenuto con le foglie spezzate (dette Broken), scelte tra quelle lunghe ed appuntite raccolte tardivamente quando si schiudono i germogli (chiamate appunto Orange Pekoe). Le foglie selezionate vengono lasciate appassire e fermentare completamente fino a raggiungere il colore brunito, da cui deriva il nome di tè nero. Con la setacciatura, infine, si ottengono i frammenti (Fannings) contenuti nei filtri.
Di colore dorato intenso e sapore deciso, questo tè è indicato per la prima colazione.